Presentiamo quattro idee uniche per uno stagno da giardino o

Come fare uno stagno nel giardino

Probabilmente molte persone credono che realizzare un giardino con giardino sia difficile e costoso. Non è proprio così. Ci vuole un po 'più di sforzo, una dose di immaginazione, nonché materiali e strumenti di base per lavorare in giardino. Ci sono due opzioni per la base: utilizzare uno stampo di plastica già pronto o coprire la trincea con materiale isolante. Qui presenteremo una variante per un laghetto da giardino con un rivestimento isolante (lamina), poiché gli abbeveratoi già pronti sono facili da installare, ma sono la variante più costosa e la loro forma è impostata in anticipo.




La pellicola isolante può essere realizzata con diversi materiali: polietilene, PVC e altro. Naturalmente, è possibile utilizzare anche quelli non necessari: senza cartelloni pubblicitari (vinile), polietilene rinforzato residuo, ecc. Tutti questi film flessibili variano in spessore, costo e qualità, mentre quelli più pesanti sono più costosi, più durevoli e più resistenti alla perforazione e allo strappo, rispetto a quelli più leggeri. Se si utilizzano rifiuti o fogli usati, è bene che non siano stati esposti alla luce solare diretta per lunghi periodi di tempo.

1. Scegliere la posizione dello stagno su un terreno pianeggiante e relativamente alto rispetto al livello generale - evitare terreni bassi dove è possibile sotto la pioggia che l'acqua scorra e riempia troppo lo stagno. Innanzitutto, delinea la forma dello stagno nella posizione pianificata. Usa spago o corda per delineare la forma desiderata. Nel mezzo puoi restringere e dopo aver finito lo stagno, metti un ponte decorativo sopra. Scava i pavimenti, rimuovi tutte le grandi pietre, rocce e rizomi.

2. Livellare i bordi superiori, rimuovere le irregolarità e livellare le altezze. Assicurati che il bordo superiore del lago sia a un livello più alto rispetto al terreno circostante. Deve essere molto ben compattato e fissato o rinforzato con una struttura rigida per evitare che i cedimenti traboccino o ammorbidiscano il terreno sotto la pioggia.

3. Installazione della pellicola isolante

Prestare attenzione al posizionamento poiché potrebbe rompersi. Sabbia, terreno accuratamente pulito e compattato, un vecchio tappeto o un tappeto può essere utilizzato come pad. Nel calcolare le dimensioni della lamina, assicurarsi di aggiungere almeno 20-25 cm per i bordi (in larghezza e lunghezza). Espandi il raccordo nella trincea e copre temporaneamente i suoi bordi con alcune pietre. Se hai abbastanza fogli, è bene mettere più di uno strato.

4. Dopo aver installato il film isolante, è consigliabile coprire il fondo e i lati (impilando sulle terrazze formate) con pietre di forma più piccola, per evitare che si brucino dal sole e si rompano. Riempi la trincea con acqua. Modellare i bordi del lago per coprire i bordi della lamina. Quindi circondare il lago con pietre decorative. Puoi piantare vari fiori e arbusti attorno ad esso. Evita le piante che sviluppano un grande apparato radicale. Pianta le piante acquatiche in un terreno denso in contenitori e posizionale all'interno del lago e le piante subacquee con l'aiuto della sabbia.

5. Se non si utilizzano filtri per l'acqua, subito dopo aver riempito il laghetto, probabilmente inizierà la formazione di alghe (inverdimento), che dovrebbero scomparire quando le piante acquatiche si svilupperanno a sufficienza.

6. Se vuoi avere una fontana nel lago, ad es. per versare l'acqua attraverso un piatto o altra nave, mettere un tubo, la cui entrata è immersa nel lago e l'uscita monta il vaso. L'acqua viene fatta ruotare da una pompa, fatta passare attraverso il tubo e reinfusa nel lago per mezzo della brocca.

7. Puoi utilizzare diversi tipi di illuminazione subacquea per ottenere un effetto straordinariamente bello la sera.

Per filtrare l'acqua e la potenza della pompa, dovrai consultare gli specialisti nei rispettivi negozi, poiché queste caratteristiche sono determinate dal volume del tuo lago.